home page La storia

La storia

“Nacqui addì 10 novembre 1848”, così ha inizio la Memoria manoscritta di Guidi Luigi, “Nato da famiglia onorata ma campagnola…” nelle sue memorie. Gelosamente conservate, vi è il senso di una vita spesa tra lavoro e sacrifici che gli permisero nei primi anni del 900 di acquistare 5 poderi, tra questi anche Villa Molinello che ancora oggi appartiene alla famiglia Guidi.

Ristrutturata da Pietro Guidi nella metà degli anni 80 con l’intenzione di farne un’accogliente dimora per pellegrini e visitatori di passaggio, oggi accoglie al meglio i turisti curiosi di conoscere questi territori.

Andrea è il proprietario della dimora e si occupa con grande passione di tutta la gestione, vi coccolerà con la sua colazione ricca di vari prodotti e di dolci fatti in casa e vi saprà conquistare con l’affabilità di una persona genuina che ben ha saputo coniare una vita tra lavoro e passione per la sua terra e le sue tradizioni.

Insieme ad Andrea, vi faranno compagnia l’asinello Gildo, l'oca Gedeone e il cane Artù, che vi accoglieranno con i loro tipici saluti festosi.

Villa Molinello è nata per condividere con i propri ospiti la passione che si respira in questo luogo.

Andrea ha voluto mantenere quel rapporto autentico e profondo tra uomo e natura che caratterizza il paesaggio, contribuendo così a tramandare alle generazioni future 200 anni di storia, per una esperienza fatta di suoni, colori e odori di una campagna immutata e accogliente.

Prenota online